M° Donatella Toni

Prof. Donatella Toni

Nata a Rimini, dove ha studiato, si diploma in flauto al conservatorio G. Rossini di Pesaro. Nel 1975, a 18 anni, entra a far parte come altro primo flauto dell'Orchestra Stabile dell'Emilia Romagna, a seguito dell'idoneità al concorso indetto per la nascita della nuova Orchestra con sede al Teatro Regio di Parma.

Ha partecipato ai corsi di perfezionamento di Severino Gazzelloni all'Accademia Chigiana di Siena. La sua carriera di flautista si svolge nell'ambito dell'attività dell'orchestra che diviene in seguito Orchestra Regionale dell'Emilia Romagna, e dal 2003 Orchestra Filarmonica ed attualmente fanno parte entrambe della Fondazione Toscanini.

Ha lavorato in tutti i teatri dell'Emilia Romagna sia nelle produzioni liriche che nei programmi sinfonici ed ha partecipato anche alle numerose tournée dell'Orchestra sia all'estero, in Germania, Spagna, Svizzera, Danimarca, Russia, Cina, che in Italia a Milano, Roma, Napoli, Venezia, Firenze, solo per citarne alcune.

Ha preso parte alle produzioni della Fondazione Toscanini a Busseto, in particolare Aida e Traviata con la regia di Zeffirelli che sono stare replicate in tanti teatri italiani e all'estero, a Mosca e in Spagna.

Nel 1983 ha ottenuto l'idoneità per l'insegnamento nei Conservatori, ma ha preferito continuare la sua attività lavorativa in Orchestra.

Nel 1989 si è laureata in Architettura al Politecnico di Milano con una tesi intitolata "Architettura e Musica" dove si studiano le correlazioni fra l'estetica dell'architettura e l'estetica musicale.