M° Massimiliano Denti

Diplomatosi in Fagotto nel 1990 con il massimo dei voti presso il Conservatorio di  Musica “A. Boito” di Parma, Massimiliano Denti ha successivamente frequentato, quale allievo effettivo, i corsi di perfezionamento tenuti dal M° S. Azzolini.

E’ stato vincitore, nel 1991, del Concorso Nazionale per giovani diplomati “Nicola Petrini Zamboni” di Cesena.

Ha collaborato e collabora, in qualità di Fagotto di fila  e Primo Fagotto, con diverse Orchestre Sinfoniche e Formazioni Cameristiche tra le quali l’Orchestra Sinfonica della RAI di Milano, l’Orchestra Nazionale della RAI, l’Orchestra della Svizzera Italiana di Lugano, l’Orchestra Sinfonica dei Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra Filarmonica Italiana, l’Orchestra Sinfonica della Fondazione A.Toscanini di Parma, l’Orchestra da camera di Padova e del Veneto, il Nextime Ensemble, l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna  e l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia.

Grazie alla collaborazione con queste formazioni è stato diretto ,tra gli altri, dai Maestri C. M. Giulini, R. Chailly, V. Delman, R. Barshai, A. Campori, I. Karabtchevsky, E. Inbal, R. Gandolfi, G. Gavazzeni, D. Gatti, J. Kovatchev, M. De Bernart, G. Neuhold, G. Noseda, A. Lombard.

Dal 2002  al 2013 ha ricoperto il ruolo di Primo Fagotto – Solista nelle produzioni dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma, formazione che è stata diretta da prestigiosi direttori di fama internazionale come il M° M.W.Chung, il M° B. Bartoletti,il M° J. Lopez Cobos, il M° M. Plasson, il M° L. Maazel, il M° R. F. De Burgos, il M° R. Muti e il M° Y. Temirkanov.

Nel Dicembre 2011, in una collaborazione tra l’Orchestra del Teatro Regio di Parma e la Filarmonica di San Pietroburgo , ha eseguito, come Primo Fagotto, la “Messa da Requiem” di G.Verdi nella sala Tchaikovsky di San Pietroburgo, sotto la guida e su invito dello stesso M° Temirkanov.

Con il gruppo cameristico “I Solisti del Teatro Regio di Parma”, ensemble del quale è entrato a far parte dal 2006, si è esibito in prestigiose  Sale da Concerto Internazionali, tra le quali, la Kyoi Hall di Tokyo, la Tchaikovsky Hall di Mosca e la Carnegie Hall di New York.

Nel 2014 ha aderito al progetto internazionale “Con Verdi nel Mondo”, ideato dalla società Sinapsi Group srl, in collaborazione con le formazioni di nuova costituzione “Orchestra dell’Opera Italiana” e “Solisti dell’Opera Italiana”.